[abiti tradizionali] [attivitą culturale] [balli] [canti] [maschere] [storia del gruppo] [film,video,CD] [incontri di musica popolare] [strumenti] [mese della cultura]

In occasione del carnevale, i componenti del Gruppo indossano le tradizionali maschere ghilarzesi.

 

Maschera a lentzòlu: Tunica, lunga sino ai piedi, ottenuta con un lenzuolo che, stretto sul capo con un nastro colorato, nasconde tutto il corpo e sotto la quale si indossa una camicia bianca. Le mani sono coperte da guanti bianchi di lana, il viso da un cappuccio di tela bianca.

E' indossata da uomini e donne.

 

Burròne: il volto è tinto di nero con la fuliggine. L'abbigliamento è composto dai seguenti capi: cabbanèlla: giacca di orbace nero, con cappuccio, lunga sino alla vita, con guarnizioni e maniche in velluto nero; zippòne: giacca di velluto nero, a doppio petto, con maniche lunghe e due file di bottoni neri sul davanti; pantalònes a s'isporta: pantaloni alla sportiva, modello simile a quello alla cavallerizza; gambali di cuoio e scarponi tradizionali (cosinzos); sul capo si porta il berretto di velluto o il cappuccio della cabbanèlla.
E' indossata esclusivamente dagli uomini.

Associazione Gruppo Folk "Onnigaza" Ghilarza (OR) Via Mons. Zucca 24 Tel. 0785/54252 - Tel.Fax. 0785/52646 onnigaza@tiscalinet.it

Tutti i diritti riservati. La immagini, i testi e i brani musicali sono proprietą del Gruppo Onnigaza. E' vietata ogni duplicazione o copia non autorizzata.